Il Nenúfar dell’Alhambra

por | Ago 6, 2021 | Uncategorized, Historia

Il Nenúfar

Il Nenúfar o Lirio de Agua (Ninfea o Giglio d’acqua) nell’epoca medievale, nell’Al-Andalus araba, veniva utilizzato per ornare le fontane dei giardini e per creare unguenti e profumi che contribuivano a ventilare e umidificare gli ambienti interni.

Questa pianta acquatica prospera nei corsi d’acqua tranquilli e negli stagni del Nord Africa, delle regioni miti dell’Asia e dell’Europa. Sebbene sia una pianta perenne, le foglie, lunghe da 10 a 30 cm, marciscono durante l’inverno, offrendo supporto e rifugio a numerosi anfibi, insetti e pesci, indicando la presenza di acque ricche di fauna. I suoi fiori di notevoli dimensioni, in tonalità di bianco, crema o giallo, sbocciano durante il giorno tra maggio e ottobre.

por | Ago 6, 2021 | Uncategorized, Historia

0 comentarios